De kunstenaresExpositiesWerkenContactLinks      Dutch Italiaans English France

L’artista

Biografia di Carla van den Heuvel Ruseler

Sculture in bronzo e ritratti

Carla van den Heuvel - RuselerLa scultrice Carla van den Heuvel (Schiedam, Paesi Bassi) ha iniziato la sua carriera nel 1995. Ha frequentato un corso alla “Vrije Academie” (Accademia libera) di Rotterdam e al
‘t Koorenhuis” a L’Aia. Successivamente ha intrapreso un suo percorso personale realizzando oggetti in bronzo. Il suo stile è piuttosto sbozzato, prevalentemente realistico e figurativo.
È associata alla Stichting Kunstwerk di Schiedam, alla Sculpture Network Berlin e all’Associazione Scultori Italiani (ASI).

Su invito, ha partecipato a manifestazioni artistiche e mostre. Il suo lavoro è esposto al Museo municipale di Schiedam, all’Arsenaal e Korenbeurs Jan des Bouvries di Schiedam, al
PAN di Amsterdam, al Centro Conferenze “De Leeuwenhorst” di Noordwijkerhout, all’Art –Expo di Amsterdam, all’Amcha Art - Collection Baarn a Castle Groeneveld, all’Aur Expo a Monaco, Galleria dell’Arte di Torino, alla 32ª rassegna d’Arte internazionale e anche a Sanremo. Nel 2002, anno in cui cadeva il quattrocentenario della fondazione della VOC (la Compagnia olandese delle Indie orientali), l’ambasciata olandese ha organizzato una mostra ad Abu Dhabi, Dubai e al Museo dell’arte  Sharjah, in cui 14 artisti olandesi, tra cui Carla, hanno esposto le loro opere. Le è stato anche chiesto di eseguire dei lavori su svariati temi per la televisione olandese e ha partecipato alla raccolta fondi per il restauro del mulino a vento “De Walvisch” di Schiedam, organizzata dal sig. Pieter Glerum.
Carla ha realizzato il Trofeo (il Direttore d’orchestra) per l’edizione del Premio olandese Bob Verbiest dell’ottobre 2007. Nel dicembre del 2007 è stata invitata dal Comitato scientifico della Biennale culturale a Firenze. I giornalisti e gli esperti delle riviste d’arte sono rimasti molto colpiti dalle sue opere esposte alla Biennale di Firenze e ciò le è valso altri inviti a mostre. Nel 2008 è stata invitata come membro dell’Accademia internazionale di Belle Arti, Lettere e Scienze a (Lanzara - Castel S. Giorgio). In passato, il suo professore di disegno, il sig. Albert Slot, le consigliò di iscriversi all’Accademia d’arte di Rotterdam. Eppure Carla non avrebbe mai immaginato di diventare un’artista. Per lei, la vita è una grande avventura che vale la pena di vivere. Le sculture di Carla van den Heuvel - Ruseler sono realizzate in edizione limitata e sono firmate, numerate e munite di un certificato di autenticità.